Spettacolo

Chi non ha sognato almeno una volta di incontrare Mary Poppins in carne ed ossa e chiederle di cantare insieme “Un poco di zucchero” o “Supercalifragilistichespiralidoso”, di camminare con lei sui tetti della città, di vederla volare in alto, davanti ai nostri occhi, con il suo buffo ombrellino in mano? Chi non ha mai provato a riordinare la propria stanza con uno schiocco di dita?

 

Impossibile non lasciarsi affascinare dalla magica storia della tata più celebre del mondo in uno show fatto di incredibili effetti speciali e strabilianti scenografie, ma soprattutto di canzoni indimenticabili come “Supercalifragilistichespiralidoso”, “Cam caminì”, “Com’è bello passeggiar con Mary” e “Un poco di zucchero”.

 

La versione teatrale di Mary Poppins è un riadattamento dei meravigliosi racconti di P.L. Travers e dell’amato film di Walt Disney con Julie Andrews del 1964 che vinse ben 5 Oscar.

 

Il musical è presentato da WEC – World Entertainment Company in lingua italiana e con una grande orchestra dal vivo.

 

Mary Poppins è prodotto originariamente da Thomas Schumacher per Disney Theatrical Productions e da Cameron Mackintosh. Disney Theatrical Productions e Cameron Mackintosh hanno supervisionato ogni aspetto anche di questa versione italiana del musical.

 

  • “L’empatia, l’emozione, la capacità di farti dimenticare il mondo fuori e i problemi, per tutto il tempo dello spettacolo! Grandissimi ragazzi, bravi all’inverosimile… semplicemente MERAVIGLIOSO!”
  • “Immaginavo fosse bello, ma mai e poi mai avrei creduto di essere travolta da una magia simile. Grazie per le bellissime ed indimenticabili emozioni.”
  • “Ho ricevuto in regalo da mia figlia un biglietto per assistere allo spettacolo di Mary Poppins. Mi sono commossa fino alle lacrime. MERAVIGLIOSO SPETTACOLO!!!! La prima volta che l’ho visto al cinema avevo 14 anni. Oggi ne ho 68. “
  • “Mia figlia di quasi 4 anni non si è persa nemmeno una battuta e alla scena finale si gira, mi guarda e mi dice MAMMA MI SCOPPIA LA FACCIA DI GIOIA!”
  • “Ho visto anni fa Mary Poppins a Broadway e posso dire che, rispetto all’originale, la versione italiana in scena a Milano non solo regge il confronto, ma lo supera ampiamente. Il cast è perfetto per bravura recitativa e canora. Le scenografie e gli effetti speciali sono mozzafiato. L’impianto scenico è talmente imponente da risultare quasi impossibile da riprodurre altrove, le coreografie sono coinvolgenti, la regia perfetta… (Italia oggi)

 

 

La trama

“Mary Poppins” racconta la storia della famiglia Banks che vive in una casetta a Londra in Cherry Tree Lane. Il signore e la signora Banks attraversano un momento difficile perché i figli, Jane e Michael, sono incontrollabili e hanno bisogno una nuova tata. Jane e Michael hanno le idee chiare su quella che dovrebbe diventare la loro bambinaia ideale, mentre i genitori e, in particolare, il signor Banks esigono una persona molto rigorosa e severa. Quando una giovane donna misteriosa di nome Mary Poppins appare alla porta di casa, la famiglia scopre rapidamente che è la risposta a tutte le loro preghiere, anche se nel modo più originale. Mary Poppins accompagna i bambini in tante avventure magiche e indimenticabili, ma Jane e Michael non sono gli unici a trarre beneficio dalla sua presenza.  Anche gli adulti possono imparare una lezione o due dalla tata che ti ricorda che…

 

TUTTO PUÒ ACCADERE SE CI CREDI